Pubblicato da: pergenova | 20/04/2010

19 aprile 2010 Ge-Bolzaneto. La Vincenzi contestata dai comitati

Voglio specificare, solo per dovere di cronaca, che a contestare pesantemente la sindachessa , il marito, Pissarello, Danovaro (che pacatamente tentava di spiegarci la MEGATRUFFAGRONDA) e l’immancabile “Scodazzo”, oltre ai NoGronda, c’erano anche Il Comitato per Scarpino con striscione NO INCENERITORE , Città Partecipata e Attac Genova, tutti con enormi nasi da pinocchio e cappelli d’asino.
LIBERTA,LIBERTA, è stato il grido legittimo di dolore di Cittadini che si sentono trattati peggio degli ultimi degli schiavi.
Ho sottolineato altre volte l’atteggiamento di grande arroganza e superiorità, se non di vero e proprio disprezzo che la sindachessa ci riserva ogni volta che ci “incontriamo” , per questo motivo da Pontedecimo alla Valbisagno, dai “Lidi dei Signori” a Borzoli , da Multedo a C.so Sardegna, la signora tutte le volte che si presenta in pubblico si becca insulti sempre più volgari….ma ieri sera, fuori la Camera del lavoro, già ex Casa del Fascio Littorio, sembrava di essere stati catapultati indietro nel tempo a quel 25 Aprile del 1945 perché Noi fuori eravamo si in 60, ma loro dentro erano ancora di meno e chi, come allora, stava fuori urlava: FASCISTI!FASCISTI!

A tutti buon 25 Aprile di LIBERAZIONE

Felice Airoldi


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie