Pubblicato da: pergenova | 27/09/2010

Presidio NoGronda a Genova-Murta.

Stamattina, verso le 9,30, in prossimità della trivella posta a Murta per le “carotature” preparatorie per gli scavi della gronda, sono arrivati un paio di automezzi con, si pensa, alcuni dipendenti della ditta incaricata del lavori.

Ad attenderli una ventina di cittadini di Murta, Voltri, Gemignano, provenienti cioè dalle diverse zone che saranno interessati dal passaggio della nuova autostrada. I cittadini hanno chiesto ai nuovi arrivati di andare via. D’accordo con i cittadini anche i proprietari dei terreni coinvolti nelle operazioni di carotaggio.

Da stamattina infatti è iniziato il presidio permanente per impedire i lavori. Il presidio consiste nella presenza di alcuni cittadini interessati e coinvolti appartenenti ai comitati e non. I Comitati sono presenti a Voltri (più di uno), Valvarenna, Vesima, Bolzaneto, Trasta, Murta, Gemignano, Rivarolo, San Biagio. Il presidio ha dei turni che coprono tutti i giorni della settimana.

Nel percorso no gronda partecipano anche molti gruppi che non sono nati per questo specifico tema.

Alcune motivazioni contrarie alla nuova autostrada, supportati da pareri di esperti, sono ad esempio:

 – inutilità per l’alleggerimento risoluzione del traffico, come evidenziato anche da diversi esperti intervenuti al dibattito pubblico,

 – dieci anni di cantieri, rumore, – produzione di polveri sottili – 9 milioni di metri cubi di materiale che sarà trattato come “rifiuto speciale” in quanto contenente rocce amiantifere, AMIANTO.

 – smaltimento e gestione dell’amianto smosso ed estratto.

Pubblichiamo ilcomunicato dei comitati NoGronda:

questa volta abbiamo veramente bisogno del tuo aiuto concreto, con i fatti. Anche solo un’ora dalle 7.30 fino alle 18.00…quando vuoi. È arrivata anche a Murta la trivella per effettuare i sondaggi per la costruzione della gronda.

E ora abbiamo deciso di presidiare il nostro territorio. Se hai tempo…ti aspettiamo a Murta. Basta poco per salvare il tuo territorio!

Altre info:  http://www.dibattitopubblico.it/     http://www.opzionezero.it/


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie