Pubblicato da: pergenova | 09/10/2010

Si all’opera, No alla grande opera inutile, dibattito con i ricercatori dell’Università di Genova, il Comitato dei Precari Liguri della scuola, i lavoratori AMT ed il CUB Trasporti

SÌ all’OPERA,
NO alla grande opera INUTILE
 
Domenica 10 ottobre, ore 18:00
Chiesa Parrocchiale di Murta,
P.zza della Chiesa di Murta, Genova
 
Concerto a cura dei musicisti
del Teatro Carlo Felice di Genova e
dibattito sul tema
“Tagliamo la GRONDA, non la CULTURA”.
 
Interverranno anche
i ricercatori dell’Università di Genova,
il Comitato dei Precari Liguri della scuola,
i lavoratori di AMT ed il CUB Trasporti.
 
Grandi opere, gronda, cultura, istruzione pubblica, ricerca, precariato, trasporto pubblico locale. Argomenti apparentemente scorrelati che hanno invece molte più correlazioni di quante possiamo immaginare: un Paese che vuole affrontare una crisi non dovrebbe MAI tagliare la cultura e l’istruzione né i servizi pubblici che consentono la loro diffusione attraverso la socialità che scaturisce da una città più partecipata.
 
I tagli indiscriminati a fondazioni liriche, scuola pubblica, istituti di ricerca, trasporto pubblico e la perseveranza nel portare avanti progetti di grandi inutili opere devastanti per il territorio appaiono come l’alibi con cui i governi, locali e nazionali di qualsiasi colore, cercano di affermare la loro prevaricazione, soffocando il pensiero libero e critico, riducendo i diritti dei lavoratori, aumentando il precariato. 
 
 
Gli effetti di questa politica insensata sono sotto gli occhi di tutti: vuoto sociale, degrado culturale, riduzione della qualità di vita, consumo di territorio
 
…siamo sicuri che questo sia progresso?
 
Pensiamo che la bellezza del territorio e la grandezza della cultura italiana rappresentino il vero patrimonio da difendere e lo vogliamo evidenziare in questa iniziativa di solidarietà reciproca, un’importante occasione di scambio culturale per dire: grandi opere SÌ, ma musicali, letterarie, artistiche, sociali!
 
 
Chiamare grande opera una striscia di asfalto di 26Km infilata nelle montagne è offensivo per l’intelligenza umana… questa non è una grande opera… è solo un grande scempio!
 
Genova, 08 ottobre 2010
 
MeetUp Valpolcevera
Comitati Antigronda
Musicisti del Teatro Carlo Felice di Genova
Ricercatori Università di Genova
Coordinamento dei Precari Liguri
CUB Trasporti

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie