Pubblicato da: pergenova | 08/01/2011

Simonetta Gabrielli in sciopero della fame da 32 giorni contro la costruzione di un inceneritore a Trento

A Trento, in questi giorni di festa, in cui molti si sono abbandonati a pranzi e cene di Natale, una donna, Simonetta Gabrielli, ha rifiutato e continua  a rifiutare il cibo da 32 giorni. Protesta contro il progetto per costruzione di un inceneritore nella sua città.

Sciopero totale della fame che va avanti, nonostante la gara per la costruzione e la gestione dell’impianto sia andata deserta, perché Simonetta vuole ottenere un dialogo: riuscire a sedersi davanti ai rappresentanti delle istituzioni  del territorio e riaprire una discussione sulle alternative possibili .

Un inceneritore è in antitesi con una vera raccolta differenziata con il conseguente spreco di materie prime riciclabili (senza considerare i danni ambientali e per la salute), ed anche con il recepimento delle direttive europee che contemplano riduzione e riciclo prioritari nello smaltimento dei rifiuti.

Simonetta ha deciso di andare avanti, nonostante il grave indebolimento fisico, fino a quando non otterrà una data certa per questi incontri.

 Ad oggi nessuno ha accettato un colloquio ufficiale con lei..

Le sono arrivate molte e-mail di solidarietà, in tanti le hanno consigliato di interrompere lo sciopero della fame, ma inutilmente, lei è determinata  a continuare la protesta.

Sulle pagine di Repubblica, nelle pagine locali del Trentino,  è stato dedicato un articolo su questa  vicenda  ed un sondaggio sulla validità di un impianto di incenerimento. 

E’ importante sostenere  questa splendida persona  che difende così tenacemente il territorio ed il diritto alla salute, quindi la sua protesta riguarda tutti noi!

Invito tutti a sostenere la sua iniziativa e a partecipare al sondaggio” E’ giusto continuare sulla strada dell’inceneritore a Trento?”

Chi vuole esprimerle solidarietà e trarre informazioni può contattarla sul suo profilo Facebook.

Paola Canepa


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie