Pubblicato da: pergenova | 06/09/2011

A Genova 20 mila lavoratori hanno sfilato nei cortei della Cgil e dei sindacati di base.

 

Più di 20mila lavoratori hanno sfilato nei cortei della Cgil e nel corteo dei sindacati di base (Cobas – USB – Slaicobas – ORSA – Cib-Unicobas – Snater – SICobas – USIGenova e il Comitato Acqua Pubblica Genova) durante lo sciopero generale di oggi, 6 settembre.

Lo sciopero ha dimostrato una grandissima partecipazione da parte dei lavoratori e delle lavoratrici che non si piegano alle decisioni del governo che richiede ancora una volta, quasi esclusivamente loro, duri sacrifici e un cambiamento delle leggi sul lavoro che renderanno facile anche licenziamenti senza giusta causa (Art 8.) in una continua deriva anticostituzionale.

La CGIL, presente con due cortei, si è concentrata poi numerosa in Piazza De Ferrari, ben visibile e numeroso anche il corteo dei sindacati di base che si è poi riunito in Piazza Matteotti. In entrambe le piazze lavoratori che non vogliono piegarsi al neoliberismo e che reclamano un futuro dignitoso.

Un pensiero e un grazie a tutti i lavoratori, a chi ha scioperato, a chi non ha potuto perché precario e ricattabile, ai disoccupati, agli studenti e ai numerosissimi giovani presenti.

La collera sociale contro i disastri del neoliberismo e il potere della finanza (FMI, BCE..) sta per esplodere anche in Italia come già avvenuto in Grecia, in Inghilterra e in Spagna. In alcune città come Bologna, Milano, Taranto e Torino si sono svolte nelle piazze, da ieri, notti bianche dei lavoratori con operai, studenti e cittadini che vogliono opporsi a questi sacrifici a senso unico.

Attac è con lavoratori, con loro si confronta e cerca prospettive di lotta che incidano contro il neoliberismo.

A Genova lo sciopero generale è pienamente riuscito e ci sprona a continuare nella costruzione di lotte sociali per un diverso modello di sviluppo.

Un altro mondo è possibile.

Giuseppe Oliva – Attac Genova –

da :http://attacgenova.wordpress.com/


Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie